L'aumento dei tassi farà funzionare il leasing?

Pubblicato su

27/1/2023

L'aumento dei tassi farà funzionare il leasing?

Un aumento infinito dei tassi

Qualche giorno fa, il mio Account Manager bancario mi ha chiesto se l'aumento dei tassi d'interesse avrebbe avuto un impatto sul leasing e in particolare sul leasing a lungo termine, come potrebbe avere sull'intera offerta di prestiti delle banche (investimenti, immobili o consumo). E indirettamente, possiamo temere un rallentamento delle attività di leasing, e quindi delle locazioni?

Costi aggiuntivi per famiglie e imprese

Ci si può effettivamente interrogare su questa domanda se si guarda all'impennata dei tassi di interesse e al loro impatto sull'economia. Tassi di interesse più alti significano inevitabilmente costi più elevati per le famiglie e le imprese e quindi un calo del potere d'acquisto.

Questo fenomeno è tanto più preoccupante in quanto non sembra arrestarsi, anche se dovrebbe essere una risposta alla regolazione dell'inflazione. In realtà, non sta accadendo nulla di quanto previsto dai buoni vecchi meccanismi monetari. L'inflazione continua a crescere e l'aumento dei tassi di interesse penalizza solo l'economia senza agire sul livello dei prezzi. Ci troviamo quindi in una situazione di stagflazione, come ricorda l'eccellente articolo di Bertrand Roudaut pubblicato su Le Monde il 23 gennaio o sulla Tribune il 24 gennaio.

I tassi elevati non penalizzano il leasing

Ogni società di leasing deve tenere sotto controllo il proprio tasso di rifinanziamento per controllare i propri margini e la propria competitività rispetto ai concorrenti. Perché, ricordiamolo, il suo business è anche quello di acquistare denaro, che può essere considerato uno degli ingredienti della sua offerta. Ma l'aumento dei tassi di interesse non dovrebbe pesare sull'attività di leasing e in particolare sul noleggio a lungo termine. Quest'ultimo, come abbiamo accennato in diverse occasioni e in particolare nel nostro articolo "Leasing, LOA, LLD a confronto e similitudine " o in quello intitolato "Finanziamento in leasing: l'opzione di acquisto non è così opzionale ", include il valore di rivendita stimato del bene (auto usata nel settore automobilistico) come deduzione dal costo del finanziamento. Questo valore può rappresentare diverse decine di punti percentuali dell'importo dell'investimento iniziale e ridurre il costo di proprietà dello stesso importo.

Tassi base bancari molto più alti

A metà degli anni '90 (parlo di un periodo che chi ha meno di 30 anni non può conoscere 😉 ) il tasso di base bancario era superiore al 7% all'anno e non penalizzava in alcun modo lo sviluppo del noleggio a lungo termine. Al contrario! Riducendo fortemente i costi di proprietà, il leasing auto a lungo termine ha conosciuto, all'epoca, un notevole sviluppo presso le aziende e in particolare presso quelle più grandi che hanno ben percepito il vantaggio finanziariodi disimpegnare la parte superiore del bilancio e ridurre i costi. Alcuni giocatori francesi ed europei sono addirittura diventati campioni del mondo in questo campo. Il leasing auto a lungo termine si è poi sviluppato tra le aziende più piccole e oggi si rivolge ai privati. Questi ultimi sono particolarmente interessati perché devono confrontarsi sia con l'aumento dei tassi d'interesse sia con ilnotevole incremento delprezzo di vendita dei veicoli negli ultimi mesi.

Il vero rischio è il valore residuo!

Quindi sì, ho detto alla mia consulente alcune cose piuttosto rassicuranti sull'attività di leasing e l'ho persino incoraggiata a offrire queste soluzioni di finanziamento.

Ma c'è ancora un'insidia da evitare, che la professione farebbe male a minimizzare. È proprio quello di valutare correttamente i valori di rivendita (RV) alla fine del contratto. Valori troppo elevati potrebbero rappresentare un rischio finanziario per la realizzazione di eventuali perdite di capitale. Valori troppo bassi, invece, potrebbero uccidere la gallina dalle uova d'oro e cancellare di fatto i vantaggi finanziari del leasing a lungo termine, che non sembrerebbe più così interessante dal punto di vista economico, tenendo conto del duplice impatto dei tassi finanziari e del prezzo di vendita dei veicoli. Tuttavia, è necessario disporre di un sistema esperto per integrare il deprezzamento dei camper e di uno strumento di determinazione dei prezzi ad alte prestazioni.

I nostri articoli

Wid'tech - anylease inventa il Widget Fintech
Questo è del testo all'interno di un blocco div.
Questo è del testo all'interno di un blocco div.

Wid'tech - anylease inventa il Widget Fintech

La calcolatrice finanziaria: il widget di anylease

Perché il pay-as-you-go è così attraente?
Questo è del testo all'interno di un blocco div.
Questo è del testo all'interno di un blocco div.

Perché il pay-as-you-go è così attraente?

È difficile non accorgersi di un tale fenomeno, dato che il consumo a pagamento sta diventando una vera e propria mania.

Rivoluzione nella gestione del leasing con anylease
Questo è del testo all'interno di un blocco div.
Questo è del testo all'interno di un blocco div.

software di leasing SaaS anylease

anylease, è stato progettato per facilitare la gestione di flotte di auto, barche, macchine utensili ecc.

Domande sul nostro servizio o sulla nostra offerta?

Contattateci e approfittate del nostro approccio collaborativo per vincere con noi!

Grazie! Il tuo messaggio è stato trasmesso con successo.
Ops! Si è verificato un problema durante l'invio del modulo.

Segui tutte le nostre notizie

Non perdere altre notizie!

Grazie, la sua registrazione è stata presa in considerazione
Ops! Si è verificato un problema durante l'invio del modulo.